giovedì 16 giugno 2016

SAMETTO V Ep. 2

Ricognizione


I lamierati presentano evidenti segni di “sofferenza”, i fanali non sono originali e …comunque, non funzionano.

I tenditori a vite (C) per i bracci inferiori del sollevatore sono di recente installazione, non originali e ancorati sulla campana di tiro in punti diversi da quelli previsti in origine e pertanto ruotano intorno ad un asse che non coincide con l’asse di rotazione dei bracci a cui sono collegati creando tensioni anomale.
I tiranti di collegamento T (verticali) tra i bracci inferiori del sollevatore e i bracci superiori non sono originali.
I bracci inferiori del sollevatore (D) sono montati su un sistema di leve che ha lo scopo di rilevare lo sforzo di trazione e trasmetterlo all’unità di controllo SAC.
Tutto il cinematismo è notevolmente usurato con forti giochi tra gli accoppiamenti, sono stati fatti, nel tempo, tentativi grossolani di ridurre tali giochi ma con risultati quasi nulli. Gli scanalati (spline) sono quasi totalmente usurati.
Un significativo primo pano della tiranteria di sterzo modificata, dello strato di “sedimenti geologici” depositati-incrostati sul carro , del collettore di scarico e … dell’impianto elettrico.
La tiranteria di sterzo è stata modificata in un qualche momento della (certamente travagliata) vita del mezzo, inserendo un sistema di leve supplementari (in azzurro) che hanno lo scopo di invertire il movimento in uscita dalla scatola dello sterzo: quando l’asta A si muove in avanti l’asta B  arretra.
E’ stato necessario introdurre questo artificio poiché probabilmente la scatola guida non è quella originale e quella installata, in sostituzione, ha movimenti opposti. (Vari indizi conducono ad un ribaltamento del mezzo con conseguente piegatura del piantone dello sterzo).
Il leveraggio ha risolto il problema della scatola guida con movimenti invertiti ma ha introdotto un notevole svantaggio meccanico richiedendo uno sforzo notevole per l’azionamento dello sterzo.
(Il meccanismo di rinvio è stato eliminato successivamente mediante la modifica della leva  montata sullo snodo della ruota anteriore).

Translate

INTRODUCTIONS

Welcome, my name is Giulia. I’m lucky to have a wonderful family, together we are a team: mom Paola, dad Adriano and grandparents Giann...